Diniego Cittadinanza Americana

Come presentare Appello

Il Dipartimento d'Immigrazione Americano (USCIS) concede la cittadinanza americana per naturalizzazione solo se si è in grado di dimostrare residenza ininterrotta e presenza fisica negli Stati Uniti per almeno 5 anni (3 se come coniuge di cittadino americano), e di possedere buon carattere morale.

Nel caso vi troviate davanti ad un diniego del modulo N-400, avete il diritto di presentare ricorso. Se pensate che l'N-400 è stato negato ingiustamente, è possibile presentare una richiesta di riesame amministrativo, tramite l'apposito modulo N-336 (Appello cittadinanza tramite procedura re-hearing), entro 30 giorni dalla notifica del diniego.

La compilazione del modulo N-336 è un passaggio obbligatorio nel processo di appello. Non è possibile ricorrere a una corte federale se non si sono consumati tutti i rimedi amministrativi disponibili.

Un diniego può essere concesso per una serie di motivi elencati nell' Immigration and Nationality Act (INA). Nella maggior parte dei casi, la cittadinanza viene negata per interruzione della residenza, oppure per mancanza di buon carattere morale, dovuto a precedenti penali anche di minore entità.

La cittadinanza può anche essere negata se USCIS si rende conto che la Green Card era stata concessa in errore. Entro i primi 5 anni, USCIS può persino intentare il procedimento di rescissione della residenza permanente.

La mancanza di padronanza linguistica e di conoscenze sulla storia americana possono altresì essere la causa del rifiuto. Si deve infatti superare un esame linguistico e di educazione civica.

Una volta presentato il modulo N-336, verrà programmata un'udienza entro 180 giorni, che verrà condotta da un nuovo ufficiale USCIS.

Si può inoltre aggiungere del materiale supplementare a sostegno della richiesta, come ad esempio una memoria difensiva. La memoria difensiva è l'aspetto più importante del ricorso, e deve spiegare sulla base di quale errore è stata negata la domanda di naturalizzazione.

L'ufficiale esaminerà la richiesta tra cui lo scritto difensivo, e tutti gli altri elementi di prova presentati insieme al modulo N-400 precedentemente negato. Il responsabile può affermare o respingere il diniego.

Nel caso di una secondo diniego, si dovrà fare ricorso presso la Corte Distrettuale Federale, per una terza revisione. La richiesta di revisione deve essere presentata entro 30 giorni dal diniego avanzato dal secondo ufficiale USCIS. La Corte Distrettuale Federale esaminerà il caso de novo, senza tenere in considerazione i due anteriori rifiuti. Un giudice distrettuale federale si incaricherà di svolgere un "bench trial" sul vostro caso, ovvero un processo senza giuria in modo che il dibattimento si svolga unicamente di fronte al giudice.

Nei casi di respinta di una domanda di naturalizzazione, la procedura re-hearing può essere molto stressante. Un avvocato esperto in materia d'immigrazione può aiutarvi a capire il motivo del diniego e sviluppare con voi una strategia per poter vincere il caso.

Internet Marketing Experts The information on this website is for general information purposes only. Nothing on this site should be taken as legal advice for any individual case or situation. This information is not intended to create, and receipt or viewing does not constitute, an attorney-client relationship.